RECUPERO DATI LOGIN

Assistenza visti

La scuola di Italiano Il Sasso vi darà tutte le informazioni relative all'ottenimento del visto e, nel caso in cui sia necessario, vi invierà tutti i documenti necessari per ottenerlo. Vi preghiamo però di dedicare due minuti alla lettura delle informazioni che seguono, in modo che possiate capire se ne avete bisogno e, in quel caso, di quale tipo di visto si tratta.

Passaporto
Tutti i cittadini che viaggiano devono essere in possesso di un passaporto valido. Tuttavia, i cittadini dei seguenti stati possono viaggiare in Italia con un altro documento di identificazione (carta di identità) invece che con il passaporto:
Austria, Belgio, Cipro, Croazia, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Lettonia, Lituania, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovenia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

Visto
Per un soggiorno inferiore ai 90 giorni, vi consigliamo di non richiedere un visto di studio. Potete infatti entrare in Italia con un visto turistico.
I cittadini dei seguenti Paesi non hanno bisogno di un visto per frequentare un corso di lingua in Italia:
Andorra, Argentina, Australia,
Bolivia, Brasile, Brunei, Bulgaria,
Canada, Cile, Costa Rica, Corea del Nord, Corea del Sud,
Danimarca,
El Salvador,
Gibilterra, Guatemala,
Honduras,
Irlanda, Israele,
Giappone,
Malesia, Messico, Montenegro,
Nuova Zelanda, Nicaragua,
Panama, Paraguay,
Romania, Regno Unito,
Singapore, Stati Uniti,
Uruguay,
Venezuela.

I cittadini dei Paesi non elencati devono richiedere un visto (possibilmente turistico) per frequentare un corso di lingua in Italia (p.e. Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Cina, Colombia, Macedonia, Georgia, India, Marocco, Perù, Russia, Serbia, Taiwan, Thailandia, Turchia, Ucraina).

Come richiedere un visto turistico
Per richiedere un visto turistico (fino a 90 giorni) sono necessari i seguenti documenti:

  • Modulo di Domanda
  • 1 foto formato passaporto
  • Passaporto con validità superiore di almeno 3 mesi a quella del visto richiesto, e con almeno una pagina vuota
  • Documentazione del possesso dei mezzi finanziari sufficienti al sostentamento durante la permanenza in Italia
  • Biglietto aereo di andata e ritorno
  • Assicurazione medica per tutta la durata del soggiorno (per cure mediche e ricoveri ospedalieri)
  • Documentazione che possa provare di trovarsi in una situazione socio-economica o in una posizione lavorativa e familiare che possa garantire il suo effettivo interesse a far rientro in Patria al termine del periodo di validità del visto
  • Conferma di prenotazione alberghiera oppure di altra soluzione di alloggio.
Il visto viene emesso entro 90 giorni (normalmente sono necessarie fra 2 e 4 settimane) e ha una durata corrispondente a quella del corso che frequenterete, e in ogni caso non più lunga di un anno.

Attenzione
Le informazioni riportate su questa pagina sono state accuratamente verificate. Tuttavia, le normative possono cambiare, per cui vi preghiamo in ogni caso di controllarle sul sito del Ministero degli Esteri al www.esteri.it/visti/index.asp.

TOP